Home > Posti a Roma > Da visitare > Chiese > Sant'Andrea della Valle

Nelle vicinanze

Da visitare

Pantheon Roma

Pantheon Roma

(0,4km)
37594 visite
Piazza Navona

Piazza Navona

(0,3km)
41280 visite
Campo dei Fiori

Campo dei Fiori

(0,3km)
27622 visite
San Luigi dei Francesi

San Luigi dei France...

(0,4km)
27301 visite
Via Giulia

Via Giulia

(0,5km)
20670 visite
Palazzo Farnese

Palazzo Farnese

(0,4km)
17912 visite

Divertimento

Bartaruga

Bartaruga

(0,4km)
9167 visite
Pantarei Cafè

Pantarei Cafè

(0,2km)
12327 visite
Abbey Road

Abbey Road

(0,2km)
13566 visite
Teatro Argentina

Teatro Argentina

(0,2km)
7281 visite
Zona Piazza Navona

Zona Piazza Navona

(0,4km)
9828 visite
Zona Campo dei Fiori

Zona Campo dei Fiori

(0,3km)
9365 visite

Utilita

Ambasciata Brasiliana

Ambasciata Brasilian...

(0,2km)
23488 visite
Ambasciata Francese

Ambasciata Francese

(0,4km)
17967 visite
Regola 33 Outlet

Regola 33 Outlet

(0,4km)
9295 visite
Navona

Navona

(0,4km)
6628 visite
Quadrifoglio Outlet

Quadrifoglio Outlet

(0,5km)
5885 visite
Sonnino

Sonnino

(0,8km)
12361 visite

Itinerari

Giorno 1: Chiese nel Centro Storico

Da Santa Maria del Popolo alla Chiesa del Gesù

<

Sant'Andrea della Valle

10213 Visite
Foto relative a: Sant'Andrea della Valle (Album completo)

Scheda

Nome
Sant'Andrea della Valle
Autore
fede_76
Voto
2.00
Anno
1650 d.C.
Prezzo
Ingresso gratuito
Tempo di visita
15 minuti
Indirizzo
Corso Vittorio Emanuele II, 00186 Rome RM
Orari di apertura
7:30-12:30/16:30-19:30
Contatti
Telefono: 066861339

Descrizione

La Chiesa di Sant'Andrea della Valle è in stile barocco e si trova nei pressi di Campo dei Fiori. E 'stata completata da Carlo Maderno nel 1650. Si tratta di una struttura stravagante(la cupola è la terza più alta cupola a Roma) ma non particolarmente attraente. La Chiesa di Sant'Andrea della Valle è stata utilizzata come sfondo per la prima opera composta da Giacomo Puccini nel tardo XIX secolo, la "Tosca".

Suggerimenti


Non ci sono suggerimenti. Accedi e inserisci tu il primo!

Suggerimenti dai social network