Home > Posti a Roma > Da visitare > Monumenti > Ponte Sisto

Nelle vicinanze

Da visitare

Campo dei Fiori

Campo dei Fiori

(0,4km)
27277 visite
Via Giulia

Via Giulia

(0,2km)
20402 visite
Palazzo Farnese

Palazzo Farnese

(0,3km)
17602 visite
Santa Maria in Trastevere

Santa Maria in Trast...

(0,3km)
22624 visite
Piazza Trilussa

Piazza Trilussa

(0km)
21513 visite
Orto Botanico

Orto Botanico

(0,5km)
17154 visite

Divertimento

Trastevere

Trastevere

(0,3km)
27860 visite
Ny.lon

Ny.lon

(0,1km)
9698 visite
Freni e Frizioni

Freni e Frizioni

(0,2km)
15174 visite
Abbey Road

Abbey Road

(0,5km)
13385 visite
Zona Campo dei Fiori

Zona Campo dei Fiori

(0,4km)
9153 visite
Drunken Ship

Drunken Ship

(0,5km)
7714 visite

Utilita

Sonnino

Sonnino

(0,5km)
12193 visite
Ambasciata Francese

Ambasciata Francese

(0,3km)
17738 visite
Regola 33 Outlet

Regola 33 Outlet

(0,3km)
9184 visite
Ambasciata Brasiliana

Ambasciata Brasilian...

(0,7km)
23224 visite
Ambasciata Irlandese

Ambasciata Irlandese

(1,1km)
18027 visite
Ospedale Fatebenefratelli

Ospedale Fatebenefra...

(0,8km)
39318 visite

Itinerari

Itinerario Risorgimento Italiano

Da Porta Pia al Gianicolo.

Giorno 2: Architettura Rinascimentale

Dalla Stazione Termini a Ponte Sisto

Giorno 2: Trastevere e Gianicolo

Da Ponte Sisto al Gianicolo

Giorno 1: Architetture del Risorgimento Italiano

Da Porta Pia al Gianicolo

Giorno 5: Tour di Trastevere

Da Campo dei Fiori al Giancolo

<

Ponte Sisto

18877 Visite
Foto relative a: Ponte Sisto (Album completo)

Scheda

Nome
Ponte Sisto
Autore
Vanessa82
Voto
3.60
Anno
1473 d.C.
Prezzo
Ingresso gratuito
Tempo di visita
30 minuti
Indirizzo
Lungotevere della Farnesina & Piazza Trilussa, 00153 Rome RM
Orari di apertura
Sempre

Descrizione

Ponte Sisto, costruito da Papa Sisto IV, è conosciuto anche come Agrippae Pons (ponte di Agrippa), Pons Aurelio (ponte Aurelio), Pons Antonini (ponte Antonino), e Pons Valentiniani (ponte di Valentiniano). L'obiettivo del ponte era quello di collegare le due sponde del Tevere, Via Pettinari e Piazza Trilussa. Un primo tentativo venne fatto da Agrippa. Il ponte è stato identificato da diversi nomi nel corso degli anni perché ha subito vari restauri e ricostruzioni. Nel Museo Nazionale Romano ci sono alcune sculture e resti del ponte che sono stati ritrovati nel Tevere. Dopo diversi restauri per mano di alcuni dei più grandi architetti italiani, il ponte è stato completato in occasione del Giubileo del 2000.

Suggerimenti


Non ci sono suggerimenti. Accedi e inserisci tu il primo!

Suggerimenti dai social network