Home > Posti a Roma > Da visitare > Monumenti > Sepolcro degli Scipioni

Nelle vicinanze

Da visitare

Porta San Sebastiano

Porta San Sebastiano

(0,4km)
11951 visite
Mura Aureliane

Mura Aureliane

(0,4km)
22240 visite
Basilica di San Giovanni in Laterano

Basilica di San Giov...

(1,3km)
44905 visite
Terme di Caracalla

Terme di Caracalla

(0,7km)
25716 visite
Villa Celimontana

Villa Celimontana

(0,9km)
32208 visite
Basilica di Santo Stefano Rotondo

Basilica di Santo St...

(1km)
31156 visite

Divertimento

Rebacco

Rebacco

(1,4km)
10619 visite
Casa del Jazz

Casa del Jazz

(0,7km)
8029 visite
Ice Club

Ice Club

(2,2km)
11743 visite
H2O

H2O

(2,3km)
8117 visite
Micca Club

Micca Club

(2,2km)
6505 visite
Goa

Goa

(2,5km)
7407 visite

Utilita

Santa Maria Maggiore

Santa Maria Maggiore

(2,2km)
7405 visite
San Giovanni-Addolorata

San Giovanni-Addolor...

(2,5km)
41147 visite
Stazione Ostiense

Stazione Ostiense

(1,6km)
33414 visite
Termini

Termini

(2,3km)
8152 visite
Stazione Termini

Stazione Termini

(2,7km)
64616 visite
Sonnino

Sonnino

(3,1km)
12772 visite

Itinerari


<

Sepolcro degli Scipioni

5915 Visite

Scheda

Nome
Sepolcro degli Scipioni
Autore
Vanessa82
Voto
2.50
Anno
1614 d.C.
Prezzo
8 €
Tempo di visita
60 minuti
Indirizzo
8 Via di Porta San Sebastiano, 00179 Rome RM
Orari di apertura
Dalle 10:00 alle 16:00 (Solo visite guidate)

Descrizione

Il sepolcro degli Scipioni è uno dei più importanti monumenti funerari risalenti all’età repubblicana di Roma. Il sepolcro si trova lungo la Via Appia, nei pressi di Porta San Sebastiano, e venne scoperto nel 1870 dai fratelli Sassi che possedevano una vigna sotto la quale fu rinvenuto. Si ritiene che la costruzione del sepolcro sia stata voluta dal console Lucio Cornelio Scipione Barbato, e che il suo sarcofago occupasse all’interno del sepolcro un posto privilegiato. I sarcofagi erano circa trenta e erano collocati lungo le pareti del monumento funerario. Oltre ai sarcofagi il Sepolcro degli Scipioni comprendeva tombe di epoca repubblicana, un colombario di età imperiale, un' insula romana del III sec d.C. e un singolare sepolcro di epoca tarda al quale è collegata una piccola catacomba. Il monumento si compone di un blocco principale di forma quadrata scavato in un banco di tufo e una galleria comunicante di epoca posteriore, costruita in mattoni, con ingresso indipendente.

Suggerimenti


Non ci sono suggerimenti. Accedi e inserisci tu il primo!

Suggerimenti dai social network