Home > Posti a Roma > Da visitare > Strade e Piazze > Via della Conciliazione

Nelle vicinanze

Da visitare

Castel Sant

Castel Sant'Angelo

(0,5km)
39245 visite
Piazza San Pietro

Piazza San Pietro

(0,5km)
32367 visite
Città del Vaticano

Città del Vaticano

(0,5km)
19643 visite
Ponte Sant

Ponte Sant'Angelo

(0,5km)
19576 visite
Grotte Vaticane

Grotte Vaticane

(0,5km)
34766 visite
Basilica di San Pietro

Basilica di San Piet...

(0,8km)
43545 visite

Divertimento

Mr Boom

Mr Boom

(0,4km)
13554 visite
Wine Time

Wine Time

(0,4km)
7749 visite
Mamà

Mamà

(0,4km)
8135 visite
Proud Lion

Proud Lion

(0,2km)
5300 visite
Auditorium Conciliazione

Auditorium Conciliaz...

(0,2km)
4789 visite
Sorpasso

Sorpasso

(0,4km)
3280 visite

Utilita

Ospedale Bambino Gesù

Ospedale Bambino Ges...

(0,4km)
31293 visite
Ufficio Castel Sant

Ufficio Castel Sant'...

(0,3km)
7235 visite
Ambasciata Brasiliana

Ambasciata Brasilian...

(1,3km)
23538 visite
Ambasciata Francese

Ambasciata Francese

(1,3km)
18009 visite
Stazione San Pietro

Stazione San Pietro

(0,9km)
32914 visite
Navona

Navona

(1,3km)
6652 visite

Itinerari

Basiliche Papali e Città del Vaticano

Da San Giovanni in Laterano a Castel Sant'Angelo

Giorno 3: Città del Vaticano, Piazza Navona e Campo dei Fiori

Da Citta del Vaticano a Campo dei Fiori

Giorno 4: Vaticano, Castel Sant’Angelo e Campo dei Fiori

Dalla Basilica di San Pietro a Campo dei Fiori

Giorno 5: I luoghi dell’Antica Roma

Dalla Stazione Flaminio a Piazza San Pietro

Giorno 6: Monumenti Storici e Campo dei Fiori

Dalla Stazione Flaminio a Campo dei Fiori

<

Via della Conciliazione

17866 Visite
Foto relative a: Via della Conciliazione (Album completo)

Scheda

Nome
Via della Conciliazione
Autore
carol_79
Voto
3.50
Anno
1936 d.C.
Prezzo
-
Tempo di visita
30 minuti
Indirizzo
Via della Conciliazione, 00193 Rome RM
Orari di apertura
Sempre

Descrizione

Via della Conciliazione è stata costruita da Mussolini nel 1936 per collegare Castel Sant'Angelo alla Basilica di San Pietro. Il progetto venne affidato all'architetto fascista Piacentini e, per realizzare la nuova strada, venne sacrificato il vecchio quartiere popolare di Borgo Pio. L'intento era quello di creare un percorso con una splendida vista della Basilica di San Pietro e il risultato è stato decisamente ottenuto. La strada venne definitivamente terminata nel 1950 con l'erezione di 28 obelischi posti su due file.

Suggerimenti


Non ci sono suggerimenti. Accedi e inserisci tu il primo!

Suggerimenti dai social network