Home > Posti a Roma > Da visitare > Vedute Panoramiche > Giardino degli Aranci

Nelle vicinanze

Da visitare

Bocca della Verità

Bocca della Verità

(0,4km)
41785 visite
Roseto Comunale

Roseto Comunale

(0,4km)
16289 visite
Tempio di Ercole

Tempio di Ercole

(0,4km)
30031 visite
Circo Massimo

Circo Massimo

(0,5km)
45331 visite
Santa Maria in Cosmedin

Santa Maria in Cosme...

(0,4km)
17364 visite
Piazza Cavalieri di Malta

Piazza Cavalieri di ...

(0,3km)
32327 visite

Divertimento

Olmsted

Olmsted

(0,4km)
6064 visite
Trastevere

Trastevere

(1,3km)
31396 visite
Ny.lon

Ny.lon

(1,2km)
11072 visite
Bartaruga

Bartaruga

(1km)
10372 visite
Freni e Frizioni

Freni e Frizioni

(1,2km)
17479 visite
Teatro Argentina

Teatro Argentina

(1,2km)
8301 visite

Utilita

Sonnino

Sonnino

(0,8km)
13992 visite
Ambasciata Irlandese

Ambasciata Irlandese

(0,8km)
20338 visite
Ospedale Fatebenefratelli

Ospedale Fatebenefra...

(0,7km)
43064 visite
Ospedale Regina Margherita

Ospedale Regina Marg...

(1km)
26538 visite
Regola 33 Outlet

Regola 33 Outlet

(1,2km)
10452 visite
Stazione Trastevere

Stazione Trastevere

(2,1km)
56184 visite

Itinerari

Giorno 2: Circo Massimo, Celio e Aventino

Dal Circo Massimo al Museo di Via Ostiense

Giorno 3: Chiese sul Colle Aventino

Dal Circo Massimo alla Chiesa di San Paolo fuori le Mura

Giorno 7: Circo Massimo e Aventino

Da Piazza Venezia alla Piramide di Caio Cestio

Giorno 5: Colle Aventino e Trastevere

Dal Circo Massimo a Trastevere

<

Giardino degli Aranci

60547 Visite
Foto relative a: Giardino degli Aranci (Album completo)

Scheda

Nome
Giardino degli Aranci
Autore
Vanessa82
Voto
4.14
Anno
1932 d.C.
Prezzo
Ingresso gratuito
Tempo di visita
30 minuti
Indirizzo
Via di Santa Sabina & Via Sant'alberto Magno, 00153 Rome RM
Orari di apertura
Sempre

Descrizione

Il Giardino degli Aranci di Roma, noto anche come Parco Savello, è considerato uno dei luoghi con la veduta panoramica più suggestiva di Roma. Il nome deriva dalla presenza di alberi di arancio amaro ed è stato costruito nel 1932 da Raffaele de Vico. Ciò che caratterizza il giardino è sicuramente la fontana d'ingresso realizzata da Giacomo della Porta. Oltre al Pincio e al Gianicolo, questo è un luogo ideale per scattare le vostre foto ricordo.

Suggerimenti


Non ci sono suggerimenti. Accedi e inserisci tu il primo!

Suggerimenti dai social network