Home > Su Roma > Cose-da-non-perdere > Shopping a Roma

<

Shopping a Roma

Roma è una delle migliori città italiane per lo shopping. Ecco le strade, i negozi e i centri commerciali dove spendere il tempo libero tra divertimento e shopping.


Nel vostro tour di Roma non può mancare un po' di sano shopping. Nella capitale c’è l'imbarazzo della scelta, dalle boutique di lusso ai negozi più abbordabili che si trovano nel centro, fino agli outlet dove si trovano ottime occasioni.

 

Tra le vie dello shopping più famose a Roma c’è la storica Via dei Condotti, dove si trovano negozi di lusso come Gucci, Prada, Fendi, Bulgari, Dior e molti altri marchi famosi. Un'altra strada ben nota a Roma per lo shopping è Via del Corso, piena di negozi di abbigliamento e calzature. Qui troverete negozi più e meno costosi tra cui  Zara e H & M, le catene di moda low-cost famose in tutto il mondo. Si consiglia inoltre di raggiungere da lì a piedi Via Cola di Rienzo, via Ottaviano e tutte le strade del centro di Roma.

 

 

Se preferite passeggiare tra i mercati andando in cerca di oggetti vintage, vi suggeriamo il mercato di Porta Portese, il mercato storico di Roma aperto ogni domenica. Vi consigliamo anche il famoso Mercato di Campo dei Fiori dove ogni mattina si possono acquistare bellissimi fiori, frutta e verdura.

 

Con i trasporti pubblici potete raggiungere i centri commerciali dislocati nella periferia della città come Cinecittà2, La Romanina e Euroroma2. Non solo, sia in centro che nella periferia di Roma vi aspettano tanti outlet dove trovare occasioni scontate su tutte le grandi firme.

 

 

ITINERARI PER LO SHOPPING A ROMA

Se avete un po' di tempo libero, durante le vostre vacanze romane, vi consigliamo di seguire i nostri itinerari per lo shopping, un modo divertente per godersi le bellezze del centro della città facendo un po’ di acquisti.

 

Monumenti Storici e Shopping

Centro Storico, shopping e Trastevere

Le strade dello shopping

Suggerimenti


Non ci sono suggerimenti. Accedi e inserisci tu il primo!

Suggerimenti dai social network